Visita oculistica

Visita oculistica siracusa
Una Visita Oculistica consiste nell’anamnesi, la familiarità a patologie (retinopatie, glaucoma, cheratocono, etc), l'utilizzo di farmaci sistemici o la presenza di eventuali allergie.

Oltre il controllo della vista si esegue l'esame obiettivo del segmento anteriore e degli annessi (palpebre, cornea, camera anteriore, cristallino ecc) la tonometria (misurazione della pressione intraoculare) e l'esame del fondo oculare (retina e nervo ottico).

L'esame del fundus oculare può essere realizzato senza dilatare la pupilla attraverso l'utilizzo del retinografo non midriatico.

Nei casi in cui è necessario un approfondimento diagnostico o il follow up di una patologia già diagnosticata possono essere consigliati Esami strumentali specifici (ad es. topografia e tomografia corneale, campo visivo, oct).

La visita si può completare con la Visita Ortottica. Questa è volta a diagnosticare eventuali strabismi, ambliopie, ecc.

Visita oculistica pediatrica

visita oculistica pediatrica siracusa
Le linee guida mondiali sono concordi che si può effettuare la visita oculistica già a partire dal primo anno di età.
La prima misurazione della vista è consigliata a partire dai 3-4 anni con il controllo del segmento anteriore e del fondo oculare, valutazione del senso cromatico e della stereopsi; quando richiesto è possibile completarla con una visita ortottica.
Nei bambini è fondamentale la prevenzione dell’ambliopia (occhio pigro).

Visita ortottica

visita ortottica
La Visita Ortottica è eseguita dall’ortottista, l’assistente dell’oculista, che si occupa della diagnosi e cura delle anomalie a carico dell'apparato neuromuscolare dell'occhio e le alterazioni che da questi derivano.

In genere sono: visione doppia, confusione, strabismo, ambliopia, anisometropia, paralisi oculari, ecc. Inoltre disporre il trattamento adatto al disturbo riscontrato: esercizi ortottici, occlusioni oculari o chirurgia.

TRATTAMENTI LASER (YAG, ARGON, GIALLO)

laser retina diabete siracusa

LASER ARGON E GIALLO

Producono coagulazione per effetto termico  del tessuto retinico e sono impiegati nella prevenzione e nel trattamento di molte malattie retiniche, in particolare della retinopatia diabetica e nelle lesioni retiniche.I trattamenti laser sono ambulatoriali durano pochi minuti, richiedono una dilatazione pupillare e sono assolutamente indolori.


capsulotomia yag laser cataratta secondaria siracusa

YAG LASER

L'effetto meccanico dello YAG laser è sfruttato per eseguire tagli o incisioni nelle strutture anteriori dell'occhio. Si usa nel trattamento della cataratta secondaria(fibrosi capsula posteriore) e di alcune forme di glaucoma ad angolo stretto (glaucoma acuto).
laser giallo retina glaucoma micropulsato

LASER GIALLO MICROPULSATO

LASER retinico maculare sottosoglia (MpLT)
Il laser giallo micro-pulsato può essere utilizzato per favorire il riassorbimento di liquido che si accumula nella retina centrale (macula) e che può essere causa di grave deficit visivo. Con i laser convenzionali non è possibile agire direttamente sulle cellule bersaglio, cioè l’EPR, senza inevitabilmente danneggiare anche il neuroepitelio.
Il laser micro-pulsato oggi costituisce una nuova ed efficace terapia per l’edema maculare diabetico e per numerose altre patologie maculari (corioretinite sierosa centrale, epiteliopatia cronica, maculopatia essudativa…)

LASER sottosoglia per trabeculoplastica (MLT)
E’ una variante della classica trabeculoplastica argon laser; consiste nell' esecuzione di stimolazioni a livello del trabecolato tali da determinare un incremento della sua capacità di deflusso con conseguente calo della pressione intraoculare senza danni ai tessuti circostanti che si verificano per dispersione di calore dopo trabeculoplastica convenzionale. È possibile eseguire trattamenti ripetuti anche nei casi ove la trabeculoplastica classica abbia perso il suo effetto.
La trabeculoplastica Laser può essere considerata come trattamento iniziale nel glaucoma ad angolo aperto: le linee guida dell'European Glaucoma Society e molti lavori scientifici confermano questa indicazione.


http://www.iridex.com/

Medicina estetica

Medicina estetica: COLLABORAZIONI
Il centro si avvale della collaborazione di professionisti (chirurghi plastici ed estetici) che si adoperano per piccoli interventi estetici e del ringiovanimento facciale mediante filler, tossina botulinica e RADIOFREQUENZA. Quest'ultima viene espletata con la collaborazione di DREAMED, leader nazionale per trattamenti estetici mediante apparecchiature non invasive.
Medicina Estetica non Invasiva

ESTETICA MEDICALE NON INVASIVA
Il trattamento che leviga la pelle, rassoda i tessuti e garantisce risultati duraturi. Le tecnologie Dreamed sono garantite dai più severi enti certificatori e totalmente Made in Italy. La maggiore prova della loro efficacia è testimoniata dagli oltre 2000 partner.
RINGIOVANIMENTO VISO E COLLO

RINGIOVANIMENTO VISO E COLLO
La radiofrequenza sfrutta l’emissione di energia generando calore a livello del derma e producendo effetti visibili già al termine della seduta. Le onde, capaci di produrre un piacevole calore, raggiungono e stimolano i fibroblasti nella produzione di collagene, acido ialuronico ed elastina donando idratazione, turgore ed elasticità alla cute. La pelle è da subito più compatta, con un effetto bio-lifting immediato che migliora progressivamente nel tempo.

Contattaci

Torna su