GLAUCOMA

Il Glaucoma è una neuropatia degenerativa del nervo ottico caratterizzata quasi sempre da un aumento della pressione intraoculare. Può provocare un progressivo restringimento del campo visivo fino alla completa cecità. La terapia è medica attraverso l’utilizzo di colliri ipotonizzanti, parachirurgica con il laser (lasertrabeculoplastica argon ALT o selettiva SLT o micropulsato MLT) o chirurgica (trabeculectomia).

Esistono diversi tipi di glaucoma, essi vanno valutati durante la visita oculistica con la tonometria, pachimetria, perimetria(studio del campo visivo), lo studio dell’angolo irido-corneale e l’OCT delle fibre nervose e delle cellule ganglionari.

I pazienti affetti da glaucoma devono eseguire controlli periodici per assicurare un compeso pressorio e valutare lo stato del nervo ottico.